“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Pinot grigio Quaquarini e gamberoni con olive nere.




Qualche settimana fa vi ho presentato l'azienda agricola Quaquarini Francesco e vi ho parlato di alcuni dei vini favolosi che produce come il pinot nero, il sangue di Giuda, il pinot nero Blau( se avete perso il post o avete voglia di rileggerlo cliccate qui!! )....oggi vi parlo di un altro vino Il pinot grigio, un eccellente vino bianco secco dal profumo sottile e delicato, sapore leggermente acidulo, si accompagna bene agli antipasti, in particolare agli affettati, al pesce, ai crostacei e alle carni bianche. Può essere servito anche come aperitivo.




Ho usato il Pinot grigio Quaquarini per preparare ed accompagnare i miei gamberoni preparati in padella con olive nere, un piatto facilissimo da preparare che anche le cuoche meno esperte come me , riusciranno a portare in tavola soddisfando il palato di chi ama i crostacei...piatto che si abbina perfettamente al Pinot grigio Quaquarini che vi ho consigliato.




Ingredienti
500 gr gamberoni possibilmente freschi
1 spicchio d'aglio
100 gr olive nere di Gaeta
olio evo q.b.
prezzemolo tritato
mezzo bicchiere di Pinot grigio Quaquarini

Preparazione:
Mettete sul fuoco una padella larga con due cucchiai d’olio e uno spicchio d'aglio, unire le olive e fare scaldare.

Unire  i gamberoni interi , alzate la fiamma e, non appena sono dorati, copriteli con il vino bianco, salate e coprite con il coperchio. Lasciate cuocere a fiamma moderata per 10 minuti.

Quando i gamberoni sono cotti e il vino consumato, spolverate con il prezzemolo tritato.

Buon appetito!

Alla prossima con la mia cucina e  Quaquarini!
http://www.quaquarinifrancesco.it/vini.html#