Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

Zeppole di San Giuseppe modificate

Si avvicina il giorno della festa del papà, tipico dolce per questa festa sono le zeppole di San Giuseppe.
Dolci cotti al forno o fritti, ripieni di crema pasticcera e decorati con amarene sciroppate o marmellata di amarene....io le zeppole le preferisco al forno, sono un pò più leggere.
Uno dei miei bambini è allergico alle amarene, ma non per questo non preparo le zeppole, cambio la decorazione, ma il risultato è ugualmente strepitoso.

Ingredienti per circa 10 zeppole di media grandezza.

acqua 180 gr
farina 00 120 gr
burro 50 gr
un pizzico di sale
tre uova
buccia di un limone grattugiata

Per preparare l'impasto delle zeppole ho usato una casseruola in pietra con alto potere antiaderente che mi ha facilitato la preparazione, la cottura è risultata facile, l'impasto non si è attaccato in nessun modo e la cottura uniforme ne ha gatrantito il risultato finale.

Mettiamo a bollire l'acqua con il burro tagliato a pezzetti ed un pizzico di sale, quando inizia a bollire togliamo…

Crepes granellate

Come dare un tocco in più alle crepes con crema alle nocciole?
Iniziamo da cosa occorre per le crepes, ricetta facilissima e d'effetto.
Ingredienti
250 farina 00 2 cucchiai di zucchero 3 uova mezzo litro di latte 30 gr di burro crema alle nocciole zucchero a velo  granella di nocciole
Procedimento
In una ciotola unire la farina setacciata e lo zucchero, aggiungere le uova ed iniziare a mescolare, aggiungere poi  il latte un pò per volta mescolando delicatamente in modo da non formare grumi, infine unire il burro fuso alla pastella e lasciar riposare in frigo per un paio d'ore. Io per esempio preparo l'impasto delle crepes la mattina e poi le preparo la sera per far felici i miei bambini.
Prendiamo l'impasto, riscaldate una padella ( o una casseruola  in pietra )che è altamente antiaderente e non necessita dell'aggiunta di olio o burro e renderà le vostre crepes perfette e asciutte, non spugnose e neanche oleose.
Versare un mestolo di pastella all'interno della padella e far …

Cosa cucino oggi?

Amate la cucina sofisticata o la cucina semplice e veloce?
Non nascondo che mi lascio affascinare da qualsiasi ricetta particolare ed anche elaborata e seguo con passione molti blog di cucina.
Purtroppo non ho molto tempo a mia disposizione per sperimentare ricette, abbinamenti di aromi e sapori e sono costretta a dedicarmi a ricette veloci che accontentino un pò tutti in famiglia, specialmente i tre piccoli di casa.
Ogni giorno mi chiedo :"Cosa cucino oggi?"....... benvenuti nella mia cucina!



Iniziamo con il primo, una ricetta semplice, che accontenta tutti, ne esistono molte varianti, adesso vi mostro la mia che sicuramente è la più classica : Pasta e zucchine.




Ingredienti per 4 persone 

2 zucchine medie
1 spicchio d'aglio
olio EVO q.b.
abbondante pecorino grattugiato
peperoncino ( per chi ama il piccante )
500 gr pasta 


Iniziamo a mettere a bollire la pentola per la pasta, nel frattempo laviamo le nostre zucchine, eliminiamo le estremità e le tagliamo a rondelle.
Riscaldiamo l'…

Guna non solo omeopatia ma anche dermocosmesi

Buongiorno, oggi vorrei parlarvi di omeopatia, non voglio fare polemiche, nè convincere nessuno sull'efficacia, io comunque sono una a sostegno di tutte le cure e pratiche omeopatiche, che ovviamente non sceglierei in casi di gravi malattie "incurabili"...ma questo poi diventa un discorso ancora più complicato da affrontare, questo di oggi è un articolo soft....


Tutti conosciamo l'omeopatia, comunque  è un sistema di medicina che coinvolge il trattamento dell'individuo con sostanze altamente diluite al fine di innescare il sistema naturale di difesa del corpo.
 L'omeopatia si basa sul principio che si può trattare ' simile con il simile ' , cioè , una sostanza che provoca sintomi se assunto in grandi dosi , può essere usato in piccole quantità per curare quegli stessi sintomi.
Il principio del trattamento " simile con il simile " risale già  ad Ippocrate, ma diamone la vera scoperta ad
 un medico tedesco, Samuel Hahnemann , il quale iniziò  a sp…

Crema Multivitaminica con vitamine ACE di Mirage Cosmetics

Vitamine sulla pelle...

È stato dimostrato che la vitamina A combatte l’invecchiamento e rende la pelle più elastica e dall’aspetto giovane. 
Diciamo la verità seguire un'alimentazione sana e corretta con il giusto apporto di vitamine, in particolare di vitamina A, è un pò difficile, ma possiamo comunque donare alla pelle  i  benefici di questa importante vitamina usando  creme  che  possono essere applicate direttamente sul viso per massimizzarne il potere  eliminando le rughe e ammorbidendo la pelle. La Vitamina C è oggi sempre più presente in creme e sieri grazie alle sua proprietà antiossidanti ed antirughe.
Grazie alla cosmesi è possibile agire in modo mirato sulla pelle di viso e corpo con trattamenti specifici.Pelle uniformata, più liscia, più turgida, niente rossori, la preziosa vitamina anti-invecchiamento e antiossidante protegge dai danni arrecati dai radicali liberi provocati da molteplici fattori, quali lo stress, fumo, squilibri ormonali, errata alimentazione....ma anche…

Scopri le candele da massaggio Ebrand

ILLUMINA LA CITTA' AD OGNI PASSO, PERCHE'...O SEI NE.ON O SEI OFF!

Primavera, stagione di nuove collezioni, nuove tendenze, nuovi colori, iniziamo da un accessorio che non può mancare : la borsa.
Per la Primavera 2014 vedremo ancora borse piccole, a secchiello, con le frange, vintage, ingioiellate, ma le troveremo anche grandi, belle, comode, capienti, luminose, con stampe alla moda e giovanili....la borsa "shopper" diventa fashion e farà parte del must have per la Spring Summer 2014.
Avete per caso pensato che lo zaino fa parte solo del mondo della scuola?
Tendenza della nuova stagione e protagonista è anche lo zaino, con materiali e colori innovativi, apprezzato per la sua versatilità e comodità.


Ed ecco che a proposito di borse, zaini e tendenze fashion e alla moda vi presento NE.ON.
Perché Ne.on!?
Ne.on! come neo, come novità assoluta.
Ne.on! come materiale urbano. I neon delle scuole. I neon delle insegne dei negozi. Quelli delle metropolitane.  Il Neon identifica un luogo comune, anzi un LOGO comune che i giovani vivono, abitano, condividono…