“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Il momento del bagnetto con Calypso spugne.

Ecco oggi un post che può andar bene anche per i più piccoli, l'altro giorno vi ho parlato del momento della doccia o del bagno e delle bellissime spugne Calypso.
Oggi invece vi parlo del momento del "bagnetto" e delle spugne Calypso dedicate alla pelle delicata dei più piccoli.

Il bagnetto : un momento di pulizia,  una routine, un momento per far rilassare i più piccoli, un momento di divertimento per i più grandicelli.
 In ogni caso il momento del bagnetto  deve diventare  un'azione piacevole e benefica.

Ai più piccoli dedico questa puntata di Caillou che, dopo tanti capricci fatti  perchè non voleva lavarsi, ha scoperto che il momento del bagnetto è moooolto divertente.
 I miei bambini sono un pò come Caillou....




 Le spugne Calypso  per i piccoli sono  studiate per la cura e il benessere della loro pelle delicata.

Le junior animal fleur sono spugne in rete anallergica, indicate per la pelle dei bambini, anche dei neonati, garantite al 100% dal marchio CE.

Hanno una struttura simile a una sottilissima rete, moltiplica la schiuma rendendola ancora più ricca e soffice e allo stesso tempo facilita il risciacquo del sapone, evitando residui che possono irritare o seccare la pelle.
Belle, colorate, divertenti, 4 piccoli animaletti che renderanno the bath time davvero speciale.
Lady Bunny è la dolcissima coniglietta rosa, Little Bear l'orsetto blu tenerissimo e dolcissimo, la paperella non può mancare e infatti c'è Baby Duck pronta a portare tanta allegria, oppure il ranocchietto verde Mr Frog. 


 










La pelle morbida e liscia dei bambini ha bisogno di gesti delicati e con la Spugna Natural Body Calypso , il momento del bagnetto si trasforma in morbide carezze.
 E' una spugna naturale in cellulosa e fibre naturali di cotone e lino, la sua estrema morbidezza la rende una spugna davvero irrinunciabile per il bagnetto specialmente dei più piccoli.











Ecco alcuni consigli per rendere il bagnetto un appuntamento sempre piacevole per i bambini:
  • La temperatura dell’acqua. L’acqua deve essere tiepida, non superiore a 36-37 gradi, e l’ambiente ben riscaldato. Non occorre riempire tutta la vasca: basta una profondità di circa 10 centimetri.
  • L’orario e la frequenza. Il bagnetto è per il bambino un’occasione di gioco e di relax e può diventare un rito che lo prepara per la nanna. Il momento migliore per farlo è perciò la sera, poiché il contatto con l’acqua favorisce la distensione dei muscoli e lo aiuta a rilassarsi conciliandogli il sonno.
  • I detergenti e le spugne. I detergenti non devono essere aggressivi; meglio scegliere quelli specifici per la prima infanzia, privi di sostanze profumate, allergeni o additivi, in modo da non asportare il film idrolipidico che protegge la pelle dei bambini. Le spugne devono essere anallergiche e delicate, per evitare irritazioni e arrossamenti ed effettuare un massaggio alla pelle del bambino in tutta sicurezza.
  • I giochi. La presenza di giochi a sua disposizione nella vasca aiuterà il bambinoa vivere serenamente il momento del bagnetto.
 






 www.spontex.it