“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Koh-I-Noor : un mondo a colori !


Graffiti Creator


Oggi parliamo di disegno, sia che esso sia opera di un bambino o il lavoro di un adulto,si tratta sempre di uno sfogo creativo,un'opera d'arte personale!!






 



Il primo strumento per cominciare a creare penso sia la matita.






Leggete questa bellissima storia



Era il 1790.
Mescolando l'argilla umida alla grafite il giovane Josef Hardtmuth ottenne una massa che si poteva agevolmente rimacinare e filtrare, fino a renderla completamente libera da ogni impurità , fino a plasmarla in un corpo dalla struttura finissima, stabile e uniforme. Variando opportunamente nell'impasto la proporzione dei componenti, egli ottenne, inoltre, diverse gradazioni di durezza e altrettanti strumenti di scrittura capaci di tracciare segni più o meno morbidi e di un nero più o meno intenso.
Nasceva la mina ceramica. 





Nel 1850 Franz Hardtmuth, ispirandosi al nome del favoloso diamante indiano "Kohinur" (montagna di luce), decise che le matite della fabbrica viennese si sarebbero chiamate Koh-I-Noor Hardtmuth, per distinguersi in modo inconfondibile da tutte le altre. Egli avvertì anche la necessità  di contraddistinguere il prodotto nel suo aspetto esterno: il legno che avvolgeva le mine, infatti, era allora invariabilmente verniciato di colore nero o marrone. Franz decise di abbinare al nero della grafite un giallo luminoso che rispecchiasse la liscia lucentezza del legno levigato. Così nacque la famosa matita gialla Koh-I-Noor che è rimasta da allora, in tutto il mondo, il simbolo stesso della qualità  professionale nel campo del disegno.



Nei due secoli successivi la KOH-I-NOOR ha sempre saputo interpretare le esigenze del mercato sia nel campo del disegno sia in quello della scrittura, lanciando prodotti che hanno fatto la storia di questo settore: dalle prime penne a inchiostro di china KOH-I-NOOR RAPIDOGRAPH dei primi anni cinquanta, che hanno rivoluzionato il modo stesso di realizzare un disegno tecnico, agli attuali correttori TOMBOW, che determinano lo standard qualitativo di questa nuova generazione di prodotti.
KOH-I-NOOR ha offerto il braccio commerciale per la distribuzione dei più prestigiosi marchi di calcolatrici scientifiche Texas Instruments e Hevelett Packard, ha introdotto sul mercato una serie di prodotti innovativi, come quelli della linea Oregon Scientific, ha saputo prestare attenzione a prodotti di avanzata tecnologia, ha mostrato, infine, sensibilità  per quei prodotti rispettosi dell'ambiente, quali le batterie ricaricabili Enegizer e Uniross.
La produzione si è estesa nei cinque continenti e alla storica fabbrica di matite di Ceske Budejovice (Rep. Ceka) si sono affiancate le produzioni in Giappone, Cina, Estremo Oriente, ma anche Italia, con 5 unità  collegate che producono a marchio KOH-I-NOOR per il mercato Italiano e internazionale. 



La sede operativa di Binasco, con i suoi 8.500 mq., rappresenta sia il terminale distributivo dei prodotti  delle diverse fabbriche, sia il centro di ricerca e sviluppo dei nuovi prodotti.




 




Oggi KOH-I-NOOR offre tutto ciò che occorre per l'arte, la scrittura, il colore, il disegno tecnico, accessori e penne da regalo.

Mi voglio soffermare sull'importanza del disegno e dei colori per i bambini.




Col disegno si tirano fuori le proprie paure, e grazie al disegno ce ne possiamo liberare; col disegno esprimiamo le nostre potenzialità nascoste, che poi potremo sviluppare; col disegno emergono le emozioni più profonde e i sentimenti più autentici.
Il disegno ci libera, ci rende liberi, liberi di esprimere noi stessi, e non è necessario “saper disegnare” per far tutto ciò. Anche Michelangelo ha iniziato facendo scarabocchi.
Permettete a vostro figlio di esprimersi con le matite, i pennarelli, le tempere, … e gli avrete fatto il regalo più bello per la vita perché gli avrete permesso di esprimere sé stesso. E che cosa c’è di più bello e importante che poter esprimerci?
E se poi disegnare permette ad un genitore e ad un figlio di stare ad un tavolo o ad un cavalletto, … o per terra insieme, perché no?!







Non so se avete mai avuto la possibilità di osservare l'espressione di un bambino piccolo mentre disegna. Se siete tra i fortunati che hanno potuto fare questa esperienza, starete sicuramente sorridendo nel pensare a quelle faccette impegnate e sorprese nel riuscire a imprimere su un foglio una traccia, una rappresentazione del proprio pensiero e del proprio mondo.
Quando un bambino crea tutto il suo universo si traduce in quel gesto grafico; è libero e sicuro, felice e soddisfatto della sua opera. Non c'è in lui ansia da prestazione, paura di sbagliare, incertezza sul risultato.




KOH-I-NOOR  ha creato per i più piccoli una linea di colori vivace e giocosa e resistente,parlo dei  colori Poldo.


 I miei bambini sono rimasti molto contenti dall'omaggio ricevuto dalla KOH-I-NOOR.

Sezione gigante rotonda, con impugnatura triangolare
Punta gigante super-resistente,
non rientra
Colori atossici, brillanti, super lavabili
Fusto personalizzabile con una normale penna
Cappuccio ventilato e tappo di sicurezza.
In 24 colori
pennarelli poldo con punta grossa









Sezione sottile rotonda, con impugnatura triangolare
Punta fine super-resistente,
non rientra
Colori atossici, brillanti, super lavabili
Fusto personalizzabile con una normale penna
Cappuccio ventilato e tappo di sicurezza.
In 36 colori


 

 Ascoltate questa canzoncina e avrete ancora più chiara quale sia la felicità dei bambini nel colorare.






 Per la creatività dei piccoli, ma anche dei grandi affidatevi alla qualità di KOH-I-NOOR.


Visitate il bellissimo sito dove scoprirete le infinità dei prodotti

 http://www.kin.it/
  

cataloghi
 http://www.kin.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5&Itemid=6



I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni.
Pablo Picasso