“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Le tradizioni del Salento : vincotto primitivo

COSA HA RESO I VOSTRI PIATTI PARTICOLARI DURANTE LE FESTE NATALIZIE?QUAL E' L'INGREDIENTE CHE RENDE SPECIALE UNA PIETANZA RENDENDOLA CON UN TOCCO "PRELIBATA"?
NON SO QUANTI RISPONDERANNO COME ME ....IL MIO INGREDIENTE CHE MI AIUTA A RENDERE I PIATTI SPECIALI E' IL VINCOTTO.

OGGI VI PRESENTO UN'AZIENDA PUGLIESE CHE PRODUCE  IL VINCOTTO PIU' BUONO DELLA PUGLIA PARLO DEL "VINCOTTO PRIMITIVO".
 ( il Vincotto, riduzione di mosto d’uva cotto e vino la cui ricetta viene rinvenuta fin negli scritti del bizantino Cassiano Basso)
 Il Salento, noto anche come Penisola Salentina o come Tacco d’Italia, è l’estremo lembo della Puglia che si protende sul mare e dove gli elementi si toccano e si mescolano, di sole, di venti e di mare, in cui l’acqua, come la cultura, scorre in un reticolo sotterraneo E’ questa una terra che propone gli aspetti naturalistici, ma anche la scoperta, tra città e monumenti, di due grandi civiltà, spesso sommerse, e che da sempre convivono nel Salento: quella marinara e quella contadina.Il Salento terre di pinete, uliveti, stagni, macchie, vigneti ed è qui che nasce il vincotto.
LEGGETE QUESTA BELLISSIMA STORIA DEL VINCOTTO SALENTINO

Storia del Vincotto Salentino



Il vaso del Vincotto fa parte delle ceramiche conservate presso l’Antica Farmacia “Provenzano” (dal 1814) a Gallipoli
In Salento il Vincotto deriva dalla lenta cottura del mosto d’uva cotto e del vino che sta per andare ‘spunto’ e che, ridotti insieme, raggiungono la consistenza di uno sciroppo denso completamente analcolico: questo noi lo chiamiamo  Vincotto Salentino
La tradizione di questo Vincotto risale fin ai tempi degli antichi Romani quando costoro usavano ridurre il mosto d’uva per poterlo meglio conservare e trasportare; ma è a partire dal 1863 che nel Salento si diffonde ampiamente la produzione del Vincotto in concomitanza con l’aumento della produzione vitivinicola. A cause delle tecniche di produzione non perfette del tempo, il vino tendeva ad andare “spunto”, iniziava cioè a diventare aceto, e perciò, per salvarlo, lo si ribolliva lentamente con il mosto d’uva cotto ottenendo dopo una lunga cottura il Vincotto. Un prodotto questo, che essendo derivato dal vino, mantiene inalterate tutte le proprietà salutistiche e organolettiche tipiche dei vini rossi. Il valore aggiunto del Vincotto Salentino in definitiva, risiede proprio nella fermentazione del buon vino da cui deriva, processo base di tutti i prodotti più prestigiosi della tradizione italiana.
Il mosto cotto d’uva viene chiamato ‘cuettu’ nel dialetto locale, ed è un prodotto dai mille usi e adatto a tutta la famiglia: anche ai bambini e agli anziani in ragione delle sue proprietà salutistiche.
Terra Apuliae ha riscoperto e rivalutato l’antica ricetta di famiglia con la quale produce oggi il  Vincotto Salentino; un prodotto che rende accessibile ad un mercato sempre più ampio.


E ADESSO VI PRESENTO VINCOTTO PRIMITIVO
Il meglio della Puglia

 Il Vincotto PrimitivO è un mosto d’uva cotto e vino Primitivo Salento IGP, fatti ridurre insieme lentamente fino ad ottenere un naturale esaltatore di sapore, ricco in polifenoli ed antiossidanti. È privo di coloranti e additivi; ha una lunga conservazione e mantiene i suoi sapori e componenti per 5 anni. I quattro prodotti sono ottenuti da uve Primitivo Salento IGP.

 

Vincotto Balsamico


Una ricca e corposa riduzione di vino e mosto d’uva. Usare come un ricco aceto balsamico; ottimo per condire carni ed insalate e nelle salse.
E’ un naturale esaltatore dei sapori con un alto contenuto di antiossidanti naturali e polifenoli.

Senza coloranti ed additivi.
VI POSSO ASSICURARE CHE HA UN SAPORE STREPITOSO A MIO AVVISO ANCHE PIU' DELICATO E PIACEVOLE DELL'ACETO BALSAMICO



Vincotto Ingentilito


Una ricca e corposa riduzione di vino e mosto d’uva. Delizioso su piatti dolci e salati, nelle salse e nei drink; ottimo anche ulle crepes dolci, mozzarella e frutta.
Naturalmente ricco di antiossidanti e polifenoli, esalta i sapori.

Senza coloranti ed additivi.
BUONO ANCHE PER LA SALUTE


Glassa

Glassa


Insaporisci i tuoi piatti con la glassa di Vincotto Primitivo da usare su piatti dolci e salati sia freddi che caldi.


Senza amido, coloranti ed additivi.
PENSATE CHE DELIZIA SOPRA LE CARTELLATE PUGLIESI :)




Cuettu

Cuettu

Sciroppo dolce di mosto d’uva cotto salentina. È ottimo su dolci, gelati e frutta. È un tonico naturale ricco in antiossidanti e adatto e tutte le età. Da servire caldo o freddo.
Senza coloranti ed additivi.
IO LO PROVEREI CON UN SEMPLICE GELATO ALLA VANIGLIA : AFFOGATO CON CUETTU...AMO LAPUGLIA!!
ADESSO VI MOSTRO CON QUALI PIATTI HO USATO VINCOTTO PRIMITIVO




pesce spada con glassa di vincotto balsamico


funghi trifolati con glassa di vincotto balsamico


su tonno,pomodoro e olive?scegliete voi cosa vi piace di più se il vincotto classico o la glassa io ero indecisa!



VI RIMANDO AL SITO DI VINCOTTO PRIMITIVO E ALLA LORO PAGINA FB.