“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Rinforziamo le difese immunitarie con Colostro Noni

Periodo di continue influenze, raffreddore, tosse, virus intestinali, i maggiori a rischio sono i bambini e nel mio caso con tre figli mi ritrovo che da Novembre stanno alternando ogni forma influenzale possibile, specie i più piccoli che  ultimamente frequentano l'asilo una settimana si ed una no.
L'influenza 2014, anche intestinale, ha avuto il suo picco nel mese di febbraio, ciò nonostante sono in molti che ancora devono ammalarsi e che stanno avendo i primi sintomi nel mese di marzo.
Purtroppo sono dovuta ricorrere mio malgrado più volte agli antibiotici, questo ha sicuramente indebolito ulteriormente le loro difese immunitarie.
In accordo con il mio pediatra abbiamo deciso di aiutarli con degli integratori per rinforzare naturalmente le loro difese.







Il prodotto che mi ha consigliato è stato per me una vera scoperta, il Colostro bovino Noni della Guna in granuli.
Ho così scoperto che questi integratori aumentano le immunità sia dei bambini che degli adulti.
Riducono i rischi di malattie del tratto respiratorio e svolgono una forte azione riequilibrante del tratto intestinale.
Le proprietà importantissime da sottolineare sono quelle antibatteriche ed anti virali.



Molti di voi sanno quanto sia importante il colostro materno nei primi giorni di vita del bambino, vediamo perchè il colostro bovino è differente.


Che cosa è il Colostro bovino?
Il colostro, anche nell'uomo, è il primo latte prodotto dal seno materno dopo il parto ed è comunemente conosciuto come "la prima vaccinazione del bambino": infatti si differenzia dal latte materno maturo (prodotto dalla madre nei mesi successivi al parto) per il maggiore quantitativo di anticorpi, proteine, vitamine, sali minerali, aminoacidi, ormoni e fattori di crescita. Il colostro bovino risulta essere fino a 4 volte più ricco in fattori immunitari del colostro umano.
In Colostro Noni è presente colostro bovino puro al 100% senza additivi e a basso contenuto di grassi.  



Per me si è aperto uno spiraglio, sono fiduciosa di dare ai miei bambini un valido aiuto, non basta la spremuta di arancia...oggi ci vuole qualcosa in più e con il Colostro Noni di Guna ho trovato esattamente quello che cercavo.
E poi vi devo confessare che già in passato ho usato una cura omeopatica per rinforzare le difese immunitarie sempre in seguito al susseguirsi di stati influenzali, ma ho pagato davvero tantissimi soldi.
Il colostro Noni di Guna costa intorno ai 16 euro e la confezione nel caso di bambini dura quasi un mese, in quanto vi sono 24 bustine con granulato orosolubile che si scioglie direttamente in bocca, senza acqua, o nel latte o nello yogurt.


Sul portale di Guna ho scoperto tutte le proprietà di questo prodotto.

> Immunoglobuline e altri componenti immunomodulatori: in Colostro Noni è presente un alto contenuto di anticorpi (immunoglobuline IgA, IgG, IgM), proteine (in particolare la lattoferrina) e peptidi, ad azione antimicrobica o limitante la crescita batterica. Gli anticorpi, inoltre, sostengono la funzione dei ceppi batterici locali ad azione benefica, che colonizzano il tratto intestinale, proteggendolo dall'aggressione di batteri nocivi come ad es Helicobacter pylori.

> Ormoni e fattori di crescita: gli ormoni androgeni, estrogeni e del metabolismo del calcio di Colostro Noni, unitamente ai fattori di crescita, sono importanti poiché coordinano lo sviluppo e la riparazione delle cellule intestinali, che per la loro funzione, sono sottoposte ad un veloce ricambio.

> Aminoacidi: tutti gli aminoacidi, (anche gli essenziali): Alanina, Arginina, Acido aspartico, Beta-alanina, Acido beta-aminoisobutirrico, Citrullina, Cistina, Glutammina, Acido glutammico, Glicina, Istidina, Isoleucina, Leucina, Lisina, Metionina, Ornitina, Fenilalanina, Fosfo etanolamina, Fosfoserina, Prolina, Serina, Taurina, Treonina, Triptofano, Tirosina,Valina, sono rappresentati in elevata quantità e sono importanti per la rigenerazione ed il ricambio dei tessuti del tratto gastro-intestinale. Particolarmente significativo è il contenuto di acido glutammico, di taurina fondamentale per il corretto funzionamento della bile, e di prolina, estremamente utile per la ricostruzione dei vasi sanguigni.
> Vitamine ed altre sostanze ad attività antiossidante: contiene Vitamina A, Vitamine C, D ed E, con spiccata azione antiossidante fondamentale per la protezione del tratto gastro-intestinale dallo stress ossidativo indotto dai processi di digestione degli alimenti, nonché Cobalamina e Acido folico, Coenzima Q10, ed il gruppo delle Vitamine B.
Minerali: la presenza di sali minerali quali: sodio, potassio, calcio, magnesio, ferro, acido fosforico e cloro, è significativa, anche per quei metalli, zinco, selenio, rame e cromo, che sono essenziali per l'attività antiossidante.
La Formulazione di Colostro Noni è completata dalla presenza di: Morinda citrifolia (più nota con il nome di Noni): pianta utilizzata, nei secoli, dalle popolazioni del Sud Pacifico ed altamente valorizzata per le sue proprietà fitoterapiche; in particolare il succo presente in elevata concentrazione, mantiene inalterate le caratteristiche del fitocomplesso originale con proprietà antinfiammatorie e stimolanti le difese immunitarie dell'organismo.
Inoltre sempre nel succo si sono isolati diversi componenti naturali (ad es. la xeronina), che contribuiscono a potenziare e a sostenere l'intero organismo, assicurando una attività di recupero psico-fisico più veloce ed una piena sensazione di benessere generale.


Se anche voi avete dei bambini che sono soggetti a continui stati influenzali o voi stessi,  vi consiglio di parlare con il vostro pediatra o medico  della possibilità di somministare per un periodo di tempo il Colostro Noni della Guna.



Colostro Noni è una formulazione orosolubile innovativa, a rapida azione, i cui componenti attivi sono altamente biodisponibili per l'organismo, indicato sia negli adulti che nei bambini, come coadiuvante naturale:
• nella prevenzione e nel trattamento delle patologie influenzali e para-influenzali, in particolare in quelle forme caratterizzate da disturbi gastro-intestinali (diarrea, vomito, dolori e crampi addominali) accompagnati da stanchezza generale, così tipiche delle epidemie influenzali degli ultimi anni;
• nei casi di ridotta o alterata funzionalità intestinale, dovuti ad infezioni (gastroenteriti) sia di origine batterica che virale, che si manifestano con: diarrea, inappetenza, dolori addominali;
• nei casi di disbiosi intestinali secondarie all'uso protratto di antibiotici, cattiva alimentazione, malattie infettive, stress psichici, stili di vita sregolati, etc., per la sua spiccata attività naturale di protezione e di riequilibrio della struttura della mucosa.