“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Il Chianti fra storia ed innovazione : Melini

Il Chianti Melini, famosa azienda vinicola nata nel 1705, racchiude la migliore essenza della vecchia Toscana, riletta in chiave contemporanea attraverso speciali metodi di produzione. Spirito indomito dall’animo nobile, sa esaltare i gusti forti di una volta e dare corpo alla leggerezza della gastronomia di oggi, ma anche animare gli happy hour più esclusivi. Un vino originale e di carattere. Tre modi di bere Chianti come mai prima.






 

 

 

 

 

Ricordare e rinnovare. Ripartire dall’autenticità del Chianti per reinterpretarlo
da un punto di vista inedito.




 Sono 3 etichette, vini di carattere che riprendono vecchie tradizioni, riletti in chiave contemporanea partendo anche da antichi metodi per abbinarsi ad una gastronomia più leggera, per essere goduti negli happy hour, per attirare un consumatore giovane che spesso desidera vini dall’approccio più immediato e coinvolgente. Vini arricchiti nella componente aromatica e fruttata, più morbidi, dal palato più semplice ma senza rinunciare all’identificazione sensoriale del Chianti.

Un Chianti, un Chianti Riserva ed un Governo all’Uso Toscano, tutti nella nuova bottiglia a campana, elegante e davvero molto bella.


Ho avuto il piacere di poter provare il   Governo all’Uso Toscano, un vino dai profumi fruttati, dal colore rosso rubino, si abbina a carni grigliate, spezzatino, formaggi freschi, salumi, ottimo come aperitivo!