“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Cosa cucino oggi?

Amate la cucina sofisticata o la cucina semplice e veloce?
Non nascondo che mi lascio affascinare da qualsiasi ricetta particolare ed anche elaborata e seguo con passione molti blog di cucina.
Purtroppo non ho molto tempo a mia disposizione per sperimentare ricette, abbinamenti di aromi e sapori e sono costretta a dedicarmi a ricette veloci che accontentino un pò tutti in famiglia, specialmente i tre piccoli di casa.
Ogni giorno mi chiedo :"Cosa cucino oggi?"....... benvenuti nella mia cucina!



Iniziamo con il primo, una ricetta semplice, che accontenta tutti, ne esistono molte varianti, adesso vi mostro la mia che sicuramente è la più classica : Pasta e zucchine.




Ingredienti per 4 persone 

2 zucchine medie
1 spicchio d'aglio
olio EVO q.b.
abbondante pecorino grattugiato
peperoncino ( per chi ama il piccante )
500 gr pasta 


Iniziamo a mettere a bollire la pentola per la pasta, nel frattempo laviamo le nostre zucchine, eliminiamo le estremità e le tagliamo a rondelle.
Riscaldiamo l'olio extravergine d'oliva insieme ad uno spicchio d'aglio in una casseruola in pietra ( fantastiche per una cottura veloce e sana, ho la  possibilità di poter cucinare le pietanze senza nessun tipo di condimento e senza che queste possano bruciarsi o attaccarsi.La facilità del procedimento di  cottura, oltre a ridurre i tempi di preparazione, consente di mantenere intatte le proprietà vitaminiche ed organolettiche dei cibi cucinati.Un altro elemento fondamentale è la semplicità della pulizia dei nostri prodotti che, oltre a diminuire i tempi di lavaggio, dà la possibilità di preparare differenti piatti senza alterarne i sapori).
Scusate non volevo perdere il discorso...ritorniamo alla nostra ricetta, a questo punto uniamo le zucchine e lasciamole rosolare a fuoco alto, noterete, se usate una casseruola in pietra, che la cottura è uniforme e veloce, si riscalda tutto il recipiente, come se stessimo cucinando direttamente su carboni.
A questo punto sarà pronta anche la pasta, la scoliamo e la facciamo saltare nella casseruola con le nostre zucchine rosolate aggiungiamo abbondante pecorino grattugiato e volendo basilico tritato.
Per chi ama il piccante consiglio di unire peperoncino grattugiato quando le zucchine stanno rosolando.













E per secondo?
Funghi trifolati e bistecche di maiale grigliate.

Altre ricette veloci ma questo non vuol dire che  non siano gustose.... vediamo cosa occorre

Funghi trifolati
500 grammi di funghi champignon
olio evo q.b
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
sale

Rosolare l'aglio in una casseruola in pietra con l'olio extravergine d'oliva, aggiungere i funghi champignon lavati e tagliati a fette sottili e un pò di prezzemolo.
Coprire la casseruola e lasciar cuocere per circa 15 minuti girando ogni tanto.A fine cottura salare, lasciare cuocere ancora qualche minuto ed aggiungere il prezzemolo fresco tritato.











Per la carne non occorre una  ricetta ovviamente ma la cottura in una casseruola di pietra mi permette di avere un risultato spettacolare, infatti è l'ideale per arrostire carni, ma anche per glassare verdure, preparare spezzatini e gratinare primi e contorni.Una buona cucina dipende anche dalle padelle e pentole che usiamo, io ultimamente sto apprezzando tutto ciò che riduce i tempi e l'utilizzo di grassi nella cottura.




Alla prossima e buon appetito!


Roccia Nera Roccia Rossa . Padelle in pietra e ricette
http://www.roccianera.com/