“ La vita non è come dovrebbe essere. E’ quella che è. E’ il modo in cui l’affronti che fa la differenza. ”

Aspettando Natale con Baglio di Pianetto






Siamo ormai alle porte del Natale e durante queste feste natalizie e le tante cene che le caratterizzeranno, perché non pensare ad una scelta particolare per il vino, scegliendo quelli maggiormente adatti al clima “natalizio”?
Avete già deciso il menù delle feste? Allora pensiamo al vino. Scegliamo i vini che valorizzano la cena della Vigilia, il pranzo di Natale e il cenone di Capodanno.
Vini rossi e vini bianchi: rosso se prevalgono piatti di carne,bianco per quelli di pesce. 
Scegliamo il made in Italy, accompagnamo le nostre tradizioni con i vini della nostra Italia, magari i vini della bellissima Sicilia, come i rossi ed i bianchi di "Baglio di Pianetto"


Aspettando il Natale con Baglio di Pianetto.

I Marzotto

Come un vitigno pregiato la famiglia Marzotto affonda le proprie radici nella tradizione alimentata da passione, costanza ed impegno tramandati di generazione in generazione.

Lo “stile di casa” è il valore che il conte Paolo ha voluto trasferire nella Baglio di Pianetto, nata dall’amore per la terra, i suoi frutti e i suoi sapori ed ultima espressione della creatività imprenditoriale che ha reso famoso il nome Marzotto in Italia e nel mondo.

I valori

Creare un'azienda che fosse in grado di produrre vini di pregio coerentemente ai valori che da sempre hanno contraddistinto la famiglia Marzotto. Questa l’idea che nel 1997 ha spinto il Conte Paolo ad intraprendere una nuova avventura.

Trasformare una realtà di nicchia in una grande azienda coniugando i valori della tradizione e lo stile familiare, allo sviluppo tecnologico e all'apertura verso nuovi mercati in grado di apprezzare e fare crescere un marchio che, seppur giovane, vanta radici solide e profonde.

La Sfida

La grande avventura della Baglio di Pianetto nasce dalla passione e dalla tenacia del Conte Paolo Marzotto da sempre amante delle sfide.

La vittoria conquistata con la Ferrari nel 1952 proprio in Sicilia ha suggellato un legame importante con questa terra ricca di temperamento e tradizioni.
Obiettivo di questa nuova avventura è sfruttare la generosità e le potenzialità dell’isola per dare vita ad un nuovo vino di Sicilia, un prodotto delicato ed elegante capace di competere con le migliori produzioni di Francia, Toscana e delle regioni vinicole emergenti a livello internazionale.






Un menù di carne? Un ragù, il piatto di cotechino con le lenticchie? L'abbinamento unico e peciale con Il Nero d'Avola 2011"Baglio di Pianetto".
l Nero d'Avola si presenta alla vista di un gradevole rosso rubino, più o meno intenso a seconda delle tipologie del vigneto, della sua giacitura e dell'invecchiamento, ha un gusto con sentori di bacca, di ciliegia, prugna, nelle migliori zone presenta note speziate e balsamiche.
Va servito a 15-18 °C e si abbina a carni rosse, arrosti e formaggi stagionati.
Questo vino nasce dalla selezione delle uve migliori raccolte manualmente. L'affinamento in legno rende i suoi profumi ancora più particolari e il suo gusto vellutato e ampio. Un piacere per chi cerca la vera essenza del Nero d’Avola.
 Ha un profumo inconfondibile che mette a fuoco immediatamente la caratteristica del vitigno. Si riconoscono immediati sentori di ciliegia e marasca, che poi evolvono e si uniscono a leggere sensazioni di vaniglia e menta. Al gusto è un vino di ottimo equilibrio e persistenza retrolfattiva.


 
Antipasti, menù di pesce? Ottimo il Ficiligno 2012 "Baglio di Pianetto"
Nome che viene localmente dato ai sassi striati, di natura silicea, che si trovano nel particolare terreno esistente in località Pianetto a Santa Cristina Gela.


  Ha un profumo  intenso e persistente, molto fine; all’inizio si manifestano le note floreali, che pian piano  lasciano spazio a sentori di frutta fresca e tropicale come ananas e mango Al gusto risulta essere un vino di ottimo corpo presentandosi inoltre fine ed equilibrato. Ottima l’armonia e la persistenza degli aromi. Abbinamento consigliato: Antipasti di pesce, crostacei e primi non elabora


 
Spettacolare, armonioso, avvolgente Shymer 2011 "Baglio di Pianetto".
Al gusto si conferma un vino morbido ed equilibrato, di buona intensità con un finale persistente. Complessivamente è un vino di buon corpo e di buona armonia che esprime le diverse peculiarità dei vitigni che lo compongono.
 Bouquet Profumo intenso, di qualità fine; a primo impatto è caratterizzato da aromi di marasca e vaniglia misti ai tipici aromi orientaleggianti del Syrah.
Sapore: Al gusto si conferma un vino morbido ed equilibrato, di buona intensità con un finale persistente.
Complessivamente è un vino di buon corpo e di buona armonia che esprime le diverse peculiarità dei vitigni che lo compongono.
Ottimo con una grigliata, con tagliata al pepe, con il rostbeef.




Altro vino adatto a piatti di pesce Insolia 2012 "Baglio di Pianetto".
La selezione accurata delle uve e il controllo delle basse temperature in tutte le fasi di produzione di questo vino consentono di mantenere tutti i profumi di questo vitigno. Ne nasce un vino fresco, profumato, fruttato e piacevolissimo. Accattivante, autentico, siciliano.
Al profumo risulta intenso e persistente, con note di melone giallo, che pian piano lasciano spazio a sentori di frutta fresca e tropicale quali l’ananas. Al gusto si conferma un vino di ottimo corpo e con un giusto equilibrio con un'ottima armonia e persistenza degli aromi.









 http://www.bagliodipianetto.com/